Home Notizie Articoli Aggredito in stazione a Rovato: ladri in manette, pakistano in ospedale

Aggredito in stazione a Rovato: ladri in manette, pakistano in ospedale

SHARE

Aggredito in stazione a Rovato: ladri in manette, pakistano in ospedale

Nella tarda serata di domenica un giovane di 18 anni di origine pakistana è stato aggredito e derubato da due malviventi. Il fatto di cronaca è accaduto alla stazione di Rovato dove il giovane si trovava in attesa di prendere il treno. All’improvviso il 18enne è stato assalito da due marocchini, un 19enne ed un 35enne senza fissa dimora. In maniera aggressiva e con un cacciavite in mano, i ladri sono riusciti a sottrargli il cellulare fuggendo tra i bianari. Immediatamente avvertiti i Carabinieri e la Polizia Ferroviaria i due malviventi sono stati fermati poco dopo e arrestati. Attualmente si trovano in carcere a Canton Mombello. Per il giovane pakistano, ricoverato all’Ospedale di Chiari, 25 giorni di prognosi.