Home Notizie Articoli Sana Cheema: arrestati in Pakistan i cugini, uno era il promesso sposo

Sana Cheema: arrestati in Pakistan i cugini, uno era il promesso sposo

SHARE

Dopo padre fratello e zio, arrestati anche i due cugini di Sana Cheema. Stavano prendendo un volo per Istanbul, a fermarli la polizia pakistana.

Aziz e Faraz Khizer, cugini di Sana Cheema, sono stati arrestati all’aeroporto di Islamabad con in mano un biglietto di sola andata per Istanbul. Uno dei due era il promesso sposo, scelto dai genitori, ma più volte rifiutato dalla vittima.

I due, secondo le ricostruzioni eseguite delle autorità pakistane, avrebbero aiutato padre e fratello della ragazza a trasportare e poi seppellire il corpo della ragazza al villaggio di Mangowal.