Home Notizie Articoli Sirmione: rubava nelle auto e nelle chiese, fermato bosniaco senza fissa dimora

Sirmione: rubava nelle auto e nelle chiese, fermato bosniaco senza fissa dimora

SHARE

 

Sirmione: rubava nelle auto e nelle chiese, fermato bosniaco senza fissa dimora

Per rubare l’elemosina dalle chiese aveva escogitato una strategia tutta sua: apporre del nastro biadesivo ad un’asta di acciaio che gli permetteva di entrare nelle cassette dove era contenuto il denaro per impossessarsene. Con l’accusa di furto aggravato e continuato i carabinieri del comando di Sirmione hanno denunciato un quantaquattrenne, bosniaco, pregiudicato, in Italia senza fissa dimora. Nella sua auto, una Renault Clio che l’uomo utilizzava come abitazione, i militari hanno rinvenuto una cinquantina di paia di occhiali da sole, diverse chiavi di abitazioni e numerose monetine