24 chili di marijuana, quasi 20mila euro e due pistole. Nei guai una coppia residente in via Fura
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Ben 24 chili di marijuana, quasi 20mila euro in contati e due pistole di cui una scacciacani e una risultata poi rubata. Questo quanto sequestrado dagli agenti della Polizia Locale di Brescia al termine di un’indagine durata diversi giorni con numerois appostamenti nei pressi dell’abitazione di una coppia in via Fura.

Albanese di 30 anni lui e rumena di 28 lei, spesso si spostavano con le loro automobili verso un garage di via Chiusure. Un giorno è scattata l’operazione con agenti in borghese pronti a intervenine al momento giusto.

Quel momento è arrivato quando un corriere ha suonato al citofono dell’abitazione per consegnare un grosso pacco. Una volta ritirato il pacco, la donna è stata fermata e all’interno vi erano oltre 11 chili di marijuana. Gli agenti sono quindi entrati nella casa e oltre al solito kit dello spacciatore hanno recuperato anche due mazzette di banconote per un totale di 18.460 euro.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Contemporaneamente una seconda pattuglia in borghese che vigilava sul garage di via Chiusure ha avvistato un secondo corriere intento alla consegna di un nuovo pacco. Anche in questo caso la merce è stata intercettata.

I due sono stati arrestati e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!