La notte del 12 dicembre si avvicina. La data che i più piccoli (e anche i più grandi) aspettano per aprire ufficialmente il periodo della feste natalizie e dei regali. Anche quest’anno a Rodengo Saiano torna a suonare “il campanellino di Santa Lucia” dalle 17.30 del giorno 12.

L’evento sarà possibile grazie alla Pro Loco del Comune, in collaborazione con il Comitato Genitori e il Gruppo Alpini di Rodengo e il prezioso contributo dei genitori e di vari sponsor locali.

Nel tardo pomeriggio, i bambini potranno dunque aspettare i dolci di Santa Lucia ascoltando il campanellino. I genitori che vorranno far incontrare la Santa ai propri bambini, sono invitati a posizionare fuori dalla porta di casa una candela accesa o un altro segnale luminoso visibile, per segnalare l’intenzione di incontrarla e di ricevere un piccolo dono. Chi lo vorrà potrà anche lasciare a Santa Lucia un disegno che verrà pubblicato in una raccolta di immagini sulla pagina Facebook della Pro Loco Rodengo Saiano e del Comitato Genitori.

L’iniziativa sarà svolta nel rispetto delle norme anti-Covid19, e si invitano perciò tutti i cittadini ad evitare assembramenti in strada.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIl Brescia guarda avanti. E Bisoli: “Niente allarmismi”
Articolo successivoUn treno speciale per il mercatino di Trento