Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
La Commedia delle Pentole
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Restart
Telegram
La Commedia delle Pentole

Un incontro durato all’incirca un’ora e mezza quello avvenuto a Verziano tra Chiara Alessandri e sua madre.

La donna, detenuta dal 19 gennaio nella sezione comune, ha incontrato per la prima volta un familiare dopo l’arresto. La mamma Clara, 77 anni, per la prima volta ha ottenuto l’autorizzazione di farle visita in carcere e durante il colloquio ha stretto in un abbraccio la figlia in lacrime. Durante uno sfogo la Alessandri ha detto di provare rimorso e angoscia per quello che è successo in quel garage, continuando a negare di aver bruciato il cadavere di Stefania Crotti.

Secondo quanto riportato dall’Eco di Bergamo la Alessandri ora potrà vedere la mamma il mercoledì e il sabato e potranno sentirsi telefonicamente. Al lavoro gli avvocati che si stanno occupando della difesa della donna. Importanti novità sul suo destino processuale potranno arrivare nella giornata di martedì quando la donna comparirà davanti al tribunale del Riesame. La difesa, infatti, ha avanzato istanza perché la competenza passi alla Procura di Bergamo e perché alla Alessandri siano concessi i domiciliari.

Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
La Commedia delle Pentole
Telegram
Restart
La Commedia delle Pentole
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual

Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
La Commedia delle Pentole
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
La Commedia delle Pentole