Abbandono rifiuti: 2.215 bresciani multati nel 2019

Il problema dell’abbandono illegale di rifiuti è purtroppo ancora presente nella nostra città. Una battaglia che il Comune porta avanti ormai da anni con un grande impegno della Polizia locale.

Gli agenti coordinati dal comandante Roberto Novelli, solo lo scorso anno hanno notificato 2.215 sanzioni per un valore totale che sfiora i 190mila euro. 130 le multe effettuate grazie ai fotogrammi catturati dalle fototrappole fisse istallate in vari punti della città proprio per beccare questi furbetti.

Una parte fondamentale in questo lavoro di prevenzione viene svolta anche in prima persona dagli agenti in operazioni abiti civili, così come le segnalazioni dei cittadini. Nel 2019 sono stati 247 i servizi in borghese, mentre ben 535 quelli su segnalzione.

Per quanto riguarda la prima metà del 2020 le sanzioni sono state 883 per un valore di oltre 100mila euro. 251 sono state notificate tramite i fotogrammi delle telecamere (in comando ne sono arrivati addirittura 25.993 da esaminare), 162 derivano dai servizi in borghese e 667 dalle segnalazioni.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteApp Immuni, gli sviluppatori: “Scaricata da quattro milioni di italiani, così però non basta”
Articolo successivoElezioni amministrative 2020: inizia la par condicio