L'aereo di linea regionale realizzato in Cina ARJ21 è stato consegnato oggi al suo primo cliente straniero TransNusa, una compagnia aerea indonesiana, segnando il primo aereo passeggeri di linea cinese sviluppato a livello nazionale a debuttare in un mercato estero. L'aeroplano consegnato è progettato con 95 posti, tutti in classe economica. All'esterno è dipinto in blu, giallo e verde, ha riferito Commercial Aircraft Corporation of China, Ltd. (COMAC). L'aereo regionale cinese sviluppato a livello nazionale ARJ21 ha un'autonomia massima di 3.700 chilometri. Può volare in regioni alpine e di altipiani, e si adatta a differenti condizioni aeroportuali. Sino ad ora, quasi 100 aerei ARJ21 sono stati consegnati ai suoi clienti, operando su oltre 300 rotte aeree verso più di 100 città e trasportando oltre 5,6 milioni di passeggeri, riferisce COMAC.

L’aereo di linea regionale realizzato in Cina ARJ21 è stato consegnato oggi al suo primo cliente straniero TransNusa, una compagnia aerea indonesiana, segnando il primo aereo passeggeri di linea cinese sviluppato a livello nazionale a debuttare in un mercato estero. 

L’aeroplano consegnato è progettato con 95 posti, tutti in classe economica. All’esterno è dipinto in blu, giallo e verde, ha riferito Commercial Aircraft Corporation of China, Ltd. (COMAC). 

L’aereo regionale cinese sviluppato a livello nazionale ARJ21 ha un’autonomia massima di 3.700 chilometri. Può volare in regioni alpine e di altipiani, e si adatta a differenti condizioni aeroportuali. 

Sino ad ora, quasi 100 aerei ARJ21 sono stati consegnati ai suoi clienti, operando su oltre 300 rotte aeree verso più di 100 città e trasportando oltre 5,6 milioni di passeggeri, riferisce COMAC. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCultura cinese del tè fiorisce tra le giovani generazioni
Articolo successivoHefei, una città ecologica nella Cina orientale