Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Pronte le regole per richiedere i crediti d’imposta riconosciuti dal dl numero 34/2020 per gli investimenti a favore della patrimonializzazione delle imprese.
Si tratta del credito d’imposta per i conferimenti in società e del credito d’imposta per gli aumenti di capitale previsti rispettivamente dal comma 4 e dal comma 8 dell’articolo 26 del dl numero 34/2020.

Lo rende noto l’Agenzia delle entrate. Un provvedimento di oggi del direttore dell’Agenzia ha approvato i modelli, la procedura e le scadenze per il riconoscimento e la successiva fruizione dei due crediti.

Si parte dal 12 aprile per le richieste relative alla prima tipologia di credito. Dal primo giugno al via anche la richiesta della seconda tipologia.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Gli investitori che hanno effettuato conferimenti in società – spiega la nota – potranno richiedere il relativo credito d’imposta del 20 per cento inviando telematicamente l’apposito modello dal 12 aprile fino al 3 maggio.

Per il secondo tipo di credito d’imposta (che varia del 30 per cento al 50 per cento) la specifica istanza può essere inviata a partire dal primo giugno e fino a 2 novembre 2021.

Le richieste vanno inviate telematicamente, anche tramite intermediario, utilizzando il software dell’Agenzia “Credito Rafforzamento Patrimoniale”.

I crediti saranno riconosciuti, previa correttezza formale dei dati, secondo l’ordine di presentazione e fino all’esaurimento delle risorse di 2 miliardi di euro per il 2021.

© Agenzia Nova

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!