Telegram
Telegram

Sono iniziati oggi, sabato 2 luglio, i saldi estivi in Lombardia, con oltre 9mila negozi bresciani del settore retail che saranno impegnati nelle vendite promozionali fino al 30 agosto.

Il valore totale dei saldi estivi sarà di oltre 3 miliardi di euro con 15 milioni e mezzo di famiglie italiane che, secondo le previsioni della vigilia, effettueranno acquisti.

Secondo le stime dell’Ufficio Studi di Confcommercio, quest’anno per l’acquisto di capi scontati ogni famiglia spenderà in media 202 euro – pari a 88 euro pro capite – per un valore complessivo di 3,1 miliardi di euro.

Telegram
Telegram

“Stimiamo un incremento della spesa media per ogni famiglia di 31 euro, passando dai 171 del 2021 ai 202 del 2022, un aumento del 18% – ha detto il presidente di Confcommercio Brescia Carlo Massoletti – Questo periodo estivo rappresenta una grande occasione di rilancio per il settore dopo che i saldi invernali non sono andati in modo soddisfacente a causa del covid e delle difficoltà dei mesi successivi legate alla guerra ed all’aumento dei costi dell’energia, dei prodotti e dei trasporti”.

Secondo Confcommercio le attività bresciane non stanno facendo ricadere sui clienti gli aumenti dovuti al caro energia e al caro trasporti, mentre si conferma la difficoltà di trovare collaboratori.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBrescia Summer Music, si parte stasera con Andrea Pucci
Articolo successivoCellino a tutto campo, “non vendo, non scappo, non ridimensiono”