Telegram

Altro giro, altro regalo. A distanza di poco tempo dall’arresto del 22enne di San Felice del Benaco, gli agenti della Polizia Locale di Brescia hanno arrestato un 39enne di origine tunisina. L’uomo aveva addosso otto grammi di eroina e 160€ in contanti.

I movimenti deI 39enne, pregiudicato per spaccio di stupefacenti, erano da tempo sotto osservazione da parte degli agenti. L’uomo era solito dare appuntamento ai clienti in un piazzale di un supermercato di via Panigada. Mercoledì durante un appostamento, le forze dell’ordine hanno notato un’Audi A3 parcheggiare nel piazzale e poco dopo hanno visto il 39enne che saliva a bordo. La vettura poi è ripartita e si è fermata poco più avanti. Il tunisino dopo essere sceso dall’auto, ha raccolto un sacchetto nascosto in una siepe ed è risalito sull’auto.

La pattuglia ha quindi deciso di intervenire bloccando l’auto ed iniziare la perquisizione. Nel frattempo il 39enne aveva cercato di nascondere la quantità di droga sotto il sedile anteriore destro. Una mossa che non è servita. Gli agenti infatti hanno sequestrato la merce e arrestato il 39enne che ora si trova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!