I vincitori dei 13esimi Xingyun (Nebula) Awards for Chinese Science Fiction sono stati annunciati oggi nella provincia cinese sud-occidentale del Sichuan.

“The New New Newspaper Press: Shadow of the Enchanted Metropolis”, scritto da Liang Qingsan, ha vinto il premio di miglior romanzo; “The Eye of Saishiteng” di Wanxiang Fengnian è stato premiato come miglior romanzo breve; e “Lunar Bank” di Liang Ling ha vinto il premio di miglior racconto.

Un nuovo premio, “The Star Bridge Award”, è stato istituito quest’anno con l’intento di incoraggiare quanti hanno dato contributi alla promozione internazionale della letteratura di fantascienza cinese. Il premio inaugurale è stato assegnato alla squadra di editori e traduttori cinesi e stranieri che hanno aiutato a promuovere nel mondo il romanzo sci-fi vincitore dell’Hugo Award “The Three-Body Problem” del noto scrittore di fantascienza cinese Liu Cixin, in particolare per la promozione dell’edizione giapponese.

Più di 200 scrittori di fantascienza famosi, accademici e rappresentanti delle associazioni industriali correlate e delle aziende mediatiche hanno preso parte alla cerimonia di premiazione online e offline.

Gli Xingyun Awards sono stati istituiti nel 2010 e sono ora divenuti premi di settore di alto livello ampiamente riconosciuti per la fantascienza cinese globale, e una finestra importante per mettere in mostra la letteratura di fantascienza cinese e lo sviluppo del settore. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLa centrale idroelettrica di Baihetan nel sud-ovest della Cina
Articolo successivoBuon Natale Brescia, ecco gli eventi di oggi