Telegram
Telegram

In Lombardia la campagna vaccinale Antinfluenzale per le persone considerate “a rischio” dal Ministero della Salute (inserite fra le categorie prioritarie cui proporre la vaccinazione) prosegue spedita.

Ad oggi sono state somministrate 433.449 dosi – di cui 377.732 a persone over 65 – cifra pari al 27% del totale complessivo dell’anno scorso per questa fascia d’età.

“Rinnovo l’invito a prenotare ed effettuare la vaccinazione antinfluenzale – ribadisce la vicepresidente della Regione Lombardia e assessore al Welfare, Letizia Moratti – che rimane lo strumento più efficace e sicuro per prevenire l’influenza. A maggior ragione, in un quadro come quello in cui continuiamo a vivere, dove è indispensabile rafforzare la capacità di reazione in tempi brevi del sistema sanitario, la vaccinazione antinfluenzale va considerata un alleato fondamentale per le persone ad alto rischio”.

Telegram
Telegram

Nella fascia di persone “a rischio” rientrano anche i bambini per i quali (nella fascia 2-6 anni) è riproposto il vaccino sotto forma di spray nasale a due spruzzi – uno per narice – al posto della classica puntura tanto temuta. Un vaccino innovativo, indolore, assolutamente sicuro e vista la concomitanza con il Covid, fortemente consigliato da medici e pediatri. Per i bimbi da 6 mesi a 2 anni, invece, il vaccino viene somministrato tramite iniezione.

Le prenotazione per l’Antinfluenzale sul portale: https://vaccinazioneantinfluenzale.regione.lombardia.it/

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteKassen ai genitori di Greta e Umberto dopo il processo: “Chiedo scusa”
Articolo successivoCistana: “siamo un gruppo di bravi ragazzi come nel 2018/2019”