Image default
Cronaca

Droga, arrestato spacciatore: le indagini partite dalle segnalazioni dei cittadini

Arrestato spacciatore tunisino: le indagini partite dalle segnalazioni dei cittadini

Arrestato spacciatore di origine tunisina. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine dopo un arresto nello scorso gennaio, ma le indagini sono partite grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini.

Gli uomini della Polizia Locale hanno osservato gli spostamenti del tunisino, trentanovenne, che è stato visto entrare e uscire più volte dalla sala giochi di via Alessandro Volta. Proprio davanti al locale, lo spacciatore, ha preso contatto con due uomini che lo attendevano all’entrata del cortile di Palazzo Broletto. Si tratta di due italiani, suoi clienti. Gli agenti sono così riusciti a sorprendere il trentanovenne nell’atto di vendere ai due uomini cocaina ed eroina.

L’uomo è stato arrestato e perquisito dagli uomini della Polizia Locale che hanno recuperato 19 confezioni di stupefacente, di cui 12 dosi di eroina del peso totale di 11 grammi e mezzo. Addosso all’uomo sono stati trovati anche sette involucri contenenti complessivamente un grammo e mezzo di cocaina. Inoltre gli agenti hanno sequestrato 389 euro, probabile frutto delle attività di spaccio. L’uomo è stato portato al Comando di via Donegani e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Arrestato spacciatore tunisino

Elive Brescia - Trasmissioni

TG News & Sport

Tutti i giorni

Edizioni : 12.30 - 13.30 - 19.00 - 20.00 - 22.30 - 24.00 | CANALE 16

Sette & Mezzo

Tutte le sere

alle 19.30 e alle 23.00
CANALE 16
con Paolo Bollani

Elive Newsletter

Info e Commerciale

  • News@elivebrescia.tv
  • Commerciale@elivebrescia.tv

Copyright © 2018 Elivebrescia | Europalive srl | P.Iva 11855291008 | Made in Gamke.it | AB Design Team Works | Leggi la Privacy e Cookie Policy