Ayé: “Fa male non giocare, faccio di tutto per esserci con il Vicenza”
Telegram
Telegram

“Ho fatto solo la partita con il Crotone in Coppa Italia e qualche minuto contro il Como. Mi dà fastidio non essere in campo con i miei compagni ho tanta voglia di giocare e fa male non poterlo fare”. Queste sono le parole di Florian Ayé che dopo un incontro questa mattina con gli studenti del Liceo Copernico si è intrattenuto per un botta e risposta con i giornalisti presenti.

Ovviamente il tema portante è l’infortunio che ormai da tempo lo tiene lontano dal campo, ma se non ci sarà per la partita di domani contro il Pordenone, non dovrebbe mancare tanto al suo ritorno.

“Facciamo di tutto per esserci contro il Vicenza, manca poco” ci ha detto sorridendo l’attaccante francese. Vicenza che sarà avversario della Rondinelle il prossimo 20 novembre, dopo la pausa.

Telegram
Telegram

Ayé ha poi parlato a tuttotondo della situazione del Brescia, dell’importanza di avere in gruppo un attaccante d’esperienza come Palacio e in panchina un altro bomber come Filippo Inzaghi: “Ci aiuta perché ha tanta esperienza e sa che consigli darci nei momenti importanti.

L’obiettivo? Ayé non si nasconde: “Vogliamo salire in Serie A, fare più vittorie possibili”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLa pandemia fa volare gli acquisti di cibo a basso costo
Articolo successivoSperanza accelera sulla terza dose: “Al lavoro da lunedì per allargare a ulteriori fasce d’età”