Image default
Notizie Sport

Balotelli e il presunto stupro: “La ragazza non è credibile“

Il Pm titolare dell’indagine sulla presunta violenza sessuale su una minorenne da parte di Mario Balotelli ha chiesto l’archiviazione del caso. Secondo il magistrato “La ragazza non è credibile“.
I fatti risalgono a quando Super Mario giocava nel Nizza. Una giovane vicentina, allora minorenne, chiese 100 mila euro al calciatore in cambio del suo silenzio.
La ragazza sosteneva infatti di essere stata vittima di stupro da parte del giocatore ora del Brescia. Al rifiuto di Balotelli la giovane si rivolse alle forze dell’ordine. Balotelli dal canto suo, presentò ai carabinieri di Vicenza una contro denuncia sostenendo di essere stato vittima di ricatto.
Il giocatore raccontò di aver conosciuto la ragazza e di essersi incontrato in più occasioni con lei oltre a essersi sentiti anche attraverso i social. Qualche mese dopo ci fu il ricatto della giovane, ma ora è arrivata la richiesta di archiviazione del caso.

Elive Brescia - Trasmissioni

TG News & Sport

Tutti i giorni

Edizioni : 12.30 - 13.30 - 19.00 - 20.00 - 22.30 - 24.00 | CANALE 16

Sette & Mezzo

Tutte le sere

alle 19.30 e alle 23.00
CANALE 16
con Paolo Bollani

Elive Newsletter

Info e Commerciale

  • News@elivebrescia.tv
  • Commerciale@elivebrescia.tv

Copyright © 2018 Elivebrescia | 16MEDIA srl | P.Iva 04045290980 | Made in Gamke.it | AB Design Team Works | Leggi la Privacy e Cookie Policy