(foto Pallacanestro Brescia)
Telegram

Un rullo compressore la Brindisi di Vitucci. Nona vittoria nelle ultime dieci, sesta consecutiva in campionato al termine di un match complicato contro una buona Leonessa.

Serviva una grande prova, a Brescia è riuscita a metà; non fosse per il finale di secondo quarto, dove Brindisi e Bostic decidono di aprire un parziale di 16-0. Partita iniziata bene, con il giusto approccio, un Kalinoski da 11 pt e una grande difesa. Poi esce fuori anche la squadra pugliese, che apre il parzialone e chiude il primo tempo sul 42-31.

Nel secondo tempo la reazione bresciana c’è, viene dimezzato lo svantaggio ma Moss e compagni non riescono a mettere la freccia del sorpasso. 52-60 dopo trenta minuti, con la partita che si fa sempre più fisica e sempre meno da palati fini.

Telegram

Ne sa qualcosa Kalinoski (22), atterrato a metà ultimo quarto da un nervosissimo Perkins. Un ultimo quarto da leoni, e anche un po’ da ingenui, dato che sul +2 e sul +4 brindisino nessuno dei cinque in campo riesce a scegliere la soluzione offensiva migliore. Brescia paga questo e non solo: 68-74 il risultato finale. I playoff si allontanano.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!