Telegram
Telegram

Entrano in vigore da questa mattina lunedì in tutta la Lombardia le “misure strutturali permanenti” finalizzate alla riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera e al miglioramento della qualità dell’aria. Le novità riguardano la limitazione permanente estesa a tutto l’anno per gli autoveicoli Euro 0 benzina e diesel Euro 1 e 2 diesel e da ottobre a marzo tutti gli anni per gli autoveicoli Euro 3 diesel. Le nuove disposizioni recepiscono le indicazioni dell’aggiornamento del Pria, il Piano regionale degli interventi per la qualità dell’aria.

Per quanto riguarda i mezzi a due ruote, non va dimenticato che per motocicli e ciclomotori vige il divieto di circolazione permanente su tutto il territorio regionale, tutto l’anno, 24 ore su 24. Per autoveicoli Euro 0 benzina ed Euro 1 e 2 diesel le limitazioni sono in vigore dal lunedì al venerdì, escluse quelle festive settimanali, dalle 7.30 alle 19.30, permanentemente tutto l’anno a partire dal 1 ottobre 2018, nei Comuni di Fascia 1 e Fascia 2 della Lombardia. Per autoveicoli Euro 3 diesel il divieto è operativo dal 1 ottobre al 31 marzo di ogni anno, a partire dal 1 ottobre di quest’anno.

Sono circa una ventina i Comuni bresciani, capoluogo compreso, che rientrano nella Fascia 1 e per cui anche il divieto agli Euro 3 diesel diventa subito operativo. I veicoli colpiti dalla misura sono invece circa 200mila. Esistono delle specifiche deroghe consultabili sul sito web di Regione Lombardia. Per tutti gli altri, vietato sgarrare: le multe possono raggiungere anche i 450 euro.

Telegram
Telegram

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!