Telegram
Telegram

Arriverà a luglio per i pensionati e tra giugno e luglio per i lavoratori dipendenti, sotto i 35 mila euro di reddito, il bonus “una tantum” deciso dal Governo nel Decreto Legge del 2 maggio.

Ad annunciarlo il Premier Draghi nella conferenza stampa che ha illustrato tutte le misure assunte dal Governo per far fronte all’emergenza che si è venuta a creare con la guerra in Ucraina.

Un provvedimento che, ha aggiunto il ministro dell’economia Franco, costerà circa 6 miliardi di euro e verrà finanziato senza ricorrere a nuovo deficit ma con l’aumento della tassa sugli extra profitti delle imprese energetiche che passa dal 10 al 25%.

Telegram
Telegram

Il bonus da 200 euro si aggiunge al taglio di 0,8 punti percentuali dell’aliquota previdenziale sui dipendenti pubblici con una retribuzione fino a 35mila euro, in vigore per il 2022.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCarburanti, rigassificatori, imprese: tutti i provvedimenti del Governo
Articolo successivoMontichiari, sfiorata la tragedia: camion perde due new jersey