Image default
Cronaca Notizie Uncategorized

Bovezzo, furto in sagrestia

Arrestati per furto aggravato, due italiani di 52 e 34 anni. Avevano rubato cellulare e portafogli di una volontaria, nella sagrestia della Chiesa Parrocchiale Sant’Apollonio di Bovezzo.

Sono stati i carabinieri della stazione di Nave ad arrestare per furto i ladri, rintracciati su un autobus della “linea 10” in direzione Brescia. I due erano in fuga dopo aver rubato nella sagrestia della Chiesa di Bovezzo, il telefono cellulare e il portafoglio di una volontaria. La donna si è immediatamente accorta del furto ed ha di conseguenza allertato i carabinieri di Gardone Valtrompia che hanno prontamente inviato sul posto la pattuglia di Nave.

La refurtiva è stata ritrovata dai carabinieri, a seguito della perquisizione dei due, e la Procura ha quindi convalidato entrambi gli arresti.

Per i due ladri ora è stata disposta una misura cautelare che prevede per loro l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria tre volte alla settimana.