Telegram

Il Brescia, a marzo, si classifica tra i migliori tre club della Serie B, con 12 punti totalizzati in 5 partite, 4 vinte e 1 persa.

Nei primi tre posti della classifica trovano spazio l’Empoli con 13 punti ( quattro vittorie e un pareggio) e Lecce, stessa situazione: 13 punti grazie a quattro vittorie ed un pareggio.

49 sono state le gare andate in scena in cadetteria a marzo 2021 e nel corso delle quali sono stati totalizzati 93 centri (le autoreti risultano 2) per una media di 1,89 gol/match.
Osservando l’esito di queste sfide rintracciamo 17 successi per i club di casa, 16 per quelli ospiti, 16 incroci terminati in pareggio.

Telegram

Sono le statistiche firmate da FootStats.it che snocciola anche qualche curiosità.

Empoli, Lecce 13 e Brescia 12 occupano, quindi, i tre gradini del podio. Protagoniste che non cambiano se osserviamo la media punti/match: toscani e pugliesi a 2,6, lombardi a 2,4.

Dall’altro lato della classifica si piazzano a 3 punti Cosenza (3X – 2P) e Virtus Entella (3X – 2P), mentre a 1 stazionano Pordenone (1X – 3P) e Reggiana (1X – 4P).
E, come per le posizioni di vertice, anche per quelle nelle retrovie, dalla classifica per punti/match non scaturiscono cambiamenti: Cosenza e Virtus Entella a 0,6, Pordenone 0,25, Reggiana 0,2.

La squadra che è riuscita a marcare il maggior numero di reti risulta il Lecce 14.
Curioso il caso di Pordenone e Virtus Entella. Neroverdi e biancocelesti non hanno trovato la via del gol nel mese di marzo. L’ultimo centro? Per entrambe il 27 febbraio, in occasione del 25esimo turno.

Non ha digiunato, invece, Massimo Coda del Lecce autore di 8 reti (grazie a quattro doppiette senza soluzione di continuità). Alle spalle del bomber giallorosso ecco Mattia Aramu del Venezia con 5 reti (una doppietta e una tripletta) e Riccardo Meggiorini del Vicenza con 3 centri
(doppietta e marcatura singola).

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!