during the Serie A match between Hellas Verona and Brescia Calcio at Stadio Marcantonio Bentegodi on November 3, 2019 in Verona, Italy.
Telegram

Brescia-Cagliari finisce 2-2 anche se il Brescia avrebbe meritato di più.
Balotelli manda a quel paese l’arbitro che lo espelle. La sua partita dura 8 minuti

Pareggio che sta stretto al Brescia che rimonta il Cagliari ma viene recuperato dal rigore di Joao Pedro. Rimane l’ottimo prova degli uomini di Corini.

Primo tempo – Il Cagliari parte forte costringendo per 4 minuti il Brescia a rimanere bloccato nella sua area di rigore. Joronen è costretto a una gran parata su Simeone, ma dal 5º minuto la squadra di Corini si distende creando due occasioni nitide da gol. La più clamorosa la sciupa Ndoj con un tiro ravvicinato sparato alle stelle.
Il Brescia insiste, ma la manovra è sterile. Il Cagliari si chiude e aspetta il momento opportuno che arriva al 20’ .Cross dalla destra di Nandez e stacco vincente di Joao Pedro.
Il Brescia però non ci sta e continua a macinare gioco nella trequarti del Cagliari. Gli sforzi sono premiati al 27’ quando Torregrossa di testa risponde a Joao Pedro. Gol spettacolare del migliore in campo del Brescia.
Dopo rete del pareggio è Joronen a salvare ancora il Brescia sulla conclusione di Simeone da due passi.

Telegram

Secondo tempo – La seconda parte inizia con due cambi: fuori Ndoj e Spalek (bocciati), dentro Dessena e Bjarnasson.
Al quarto minuto ecco il lampo che illumina il Rigamonti. Siluro da 25 metri di Torregrossa che si infila nel sette e fa esplodere lo stadio.
Il Brescia si galvanizza e cerca di bloccare il Cagliari nella sua metà campo. Intorno al 20’ la stanchezza si fa sentire e pochi minuti dopo una sciocchezza di Romulo costringe Tonali al fallo su Simeone. Giua non ha dubbi e decreta il rigore che Joao Pedro trasforma per il 2-2.
Il Brescia però non si arrende. Corini butta nella mischia Balotelli togliendo uno spento Donnarumma.
L’ultimo quarto d’ora è piuttosto concitato. Torregrossa al 30’ va vicino alla tripletta con un colpo di testa che si spegne di poco alto.
A 5 minuti dalla fine Balotelli commette un fallo a gamba tesa su Pisacane. L’arbitro estrae il giallo provocando la protesta plateale di Balotelli che viene espulso scatenando l’ira di tutto il Rigamonti.
Finisce 2-2 tra Brescia e Cagliari. Ancora un pareggio dal sapore amarissimo.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!