Telegram

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Mateju, Chancellor, Mangraviti, Pajac; Bisoli, Labojko, Bjarnason; Jagiello, Ayè, Donnarumma.

A disp. Andrenacci, Papetti, Martella, Karacic, Van de Looi, Ghezzi, Skrabb, Ragusa, Fridjonsson.

Allenatore: Clotet

Telegram

CHIEVO (4-4-2): Semper; Mogos, Leverbe, Rigione, Cotali; Bertagnoli, Palmiero, Obi, Garritano; Margiotta, Djordjevic.

A disp. Seculin, Renzetti, Vaisanen, Pavlev, Giaccherini, Viviani, Zuelli, Di Gaudio, Ciciretti, Canotto, Fabbro, De Luca.

Allenatore: Aglietti

Tutto pronto per il clacio d’inizio

Prima occasione per il Chievo Verona palla alta.

Replica del Brescia con un tiro dal limite di Labojko, parata di Semper

Fase di gioco spezzettata

Contropiede di Ayè ma l’attaccante francese sul più bello si ferma e sciupa l’occasione

Occasione gol per il Chievo, imbucata centrale per Dojorgevic che fortunatamente non aggancia

Occasione per il Brescia, Donnarumma egoista sbaglia la scelta e spreca una grande chance

Parata incredibile di Joronen su Djorjevic

36’pt GOL DEL BRESCIA: Ayè da due passi ribadisce in rete una corta repsinta di Semper su conclusione ravvicinata di Donnarumma

PALO di Donnarumma!!!!

Primo tempo, Brescia in vantaggio 1-0 con gol di Ayè

Iniziata la ripresa con una nuova occasione da gol per il Chievo Verona

Proteste del Chievo per un rigore non fischiato, fallo di mano in area di Matejuù

4′ di recupero

E’ finita: il Brescia vince la sua prima gara del 2021. Contro il Chievo basta la zampata di Ayè

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!