Telegram

Da domani, martedì 1 ottobre, i veicoli diesel euro 3 non potranno più circolare sulle strade di Brescia e di alcuni comuni della provincia. Con l’arrivo dell’autunno, l’ordinanza anti-smog diventerà operativa e resterà in vigore fino al 31 marzo.

Lo stop alla circolazione dei veicoli più inquinanti, si amplia, includendo da quest’anno i diesel Euro 3 sulla scia della delibera approvata il 31 luglio. Il divieto, riguarderà in particolare, oltre la città di Brescia, i comuni della cosiddetta fascia 1, ovvero quella dell’Hinterland e i comuni della fascia 2, ovvero i comuni che superano i trentamila abitanti.

Il blocco, sarà da lunedì a venerdì, dalle 7.30 alle 19.30 e nel bresciano coinvolgerà circa un’auto su otto. Il 1 ottobre coincide però anche con l’arrivo della scatola nera. In sostanza, i possessori di autovetture a Euro 0 Benzina ed Euro 0,1, 2, 3 Diesel, potranno installare la black box che consentirà di monitorare le percorrenze.

Telegram

La deroga permetterà a queste automobili, di percorrere annualmente da mille a settemila chilometri.

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!