Telegram
Telegram

 

Brescia, fuga di monossido da stufe: 9 persone intossicate

Nove persone appartenenti ad uno stesso nucleo famigliare sono

rimaste intossicate da monossido di carbonio fuoruscito da alcune

Telegram
Telegram

stufe. È accaduto nella notte in una palazzina al quartiere

cittadino Violino a Brescia. Quattro bambini e cinque adulti sono

stati trasportati in ospedale. Le loro condizioni non sono ancora note.

Brescia, fuga di monossido: 9 persone intossicate

Èlivebresciatv la Tv di BRESCIA

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteDroga: smantellata banda di spacciatori a Brescia, 12 arresti
Articolo successivoBrescia, “cannabis light” all’Agorà Caffè: legale e made in Italy