foto Pallacanestro Brescia
Telegram
Telegram

Brescia espugna Napoli nell’ultima gara del Girone C. Nel back to back con i partenopei è arrivata la prima vittoria di questa pre season, la prima e ininfluente in Supercoppa. Una gara che ha visto la squadra di Magro condurre per tutti i 40 minuti, contro una Gevi che ha avuto grande merito di restare in partita. Merito e coraggio, dato che la partita è stata decisa solo nelle ultime battute con i ragazzi di Sacripanti bravi a rimontare prima l’11-18 del quinto e poi il 45-58 del venticinquesimo.

Il colpo di grazia, a quattro minuti dalla sirena, porta la firma di un confermatissimo Della Valle, autore di 5 triple, e Petrucelli, protagonista assoluto anche nella metà campo difensiva della Leonessa. Burns autore di un’ottima gara con il play canadese Mitrou-Long, mina vagante. L’appuntamento ora è fissato a Varese il 26 settembre, dove in palio ci saranno i primi due mattoni di questa stagione.

“Sono contento che tutti abbiano dato il proprio contributo, come deve essere nell’identità di questa squadra – ha detto al termine coach Alessandro Magro – anche nei momenti più difficili siamo riusciti ad alzare i ritmi difensivi e questo ci ha permesso di recuperare dei palloni nelle azioni importanti e poi gestire il possesso nella metà campo offensiva. È stato un precampionato particolare, vista la vicinanza degli incontri, ma tutte le partite ci sono servite per fare dei passi avanti e abbiamo dimostrato che a tratti siamo stati in grado di competere con chiunque. Il bilancio è positivo, siamo ancora all’inizio ma, nel processo di creazione della nostra identità, sono soddisfatto di come i giocatori stanno cercando di capire qual è il loro ruolo all’interno del roster”.

Telegram
Telegram

GEVI NAPOLI-GERMANI BRESCIA 74-81 (20-25, 42-45, 58-62)

GEVI NAPOLI: Zerini 6 (2/3, 0/1), Mc Duffie 8 (1/4, 2/2), Grassi ne, Velicka 10 (1/3, 1/7), Cannavina ne, Coralic ne, Parks 12 (2/4, 2/4), Marini 15 (4/4, 2/5), Mayo 3 (0/3, 1/2), Elegar 15 (5/7), Uglietti 2 (0/1, 0/1), Lombardi 3 (0/1, 0/1). All: Sacripanti
GERMANI BRESCIA: Gabriel 7 (2/2, 1/3), Moore 9 (2/4, 0/3), Mitrou-Long 12 (4/4, 1/2), Petrucelli 11 (1/3, 3/8), Della Valle 20 (2/5, 5/8), Eboua ne, Parrillo ne, Cobbins 2 (1/4), Burns 16 (6/7, 1/3), Laquintana 4 (1/2, 0/1), Rodella ne, Moss. All: Magro

Arbitri: Begnis di Crema (CR), Nicolini di Bagheria (PA) e Pepponi di Spello (PG)

Note: Tiri da 2: Napoli 15/30 (50%), Brescia 19/31 (61%); Tiri da tre: Napoli 8/23 (35%), Brescia 11/29 (38%); Tiri liberi: Napoli 20/27 (74%), Brescia 10/13 (77%); Rimbalzi: Napoli 24 (17 RD, 7 RO), Brescia 37 (27 RD, 10 RO)

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteL’estate d’oro di Colbrelli: campione europeo
Articolo successivoAgnosine incredulo e sotto shock per Giuseppina