Telegram
Telegram

Brescia, l’aula studio di Corso Mameli intitolata a Umberto Eco

Attiva, frequentata e molto apprezzata già da qualche mese (è stata aperta all’utenza il 10 luglio scorso), la nuova sala studio di corso Mameli 23 avrà da sabato anche un nome. Il sindaco di Brescia Emilio Del Bono e il vicesindaco e assessore alla Cultura Laura Castelletti, insieme con l’intera Giunta, hanno infatti scelto di intitolare questo nuovo spazio per gli studenti a Umberto Eco. Uomo di sterminata cultura, di curiosità onnivora, erede dei grandi eruditi medievali – che tanto studiò e amò – e allo stesso tempo appassionato consumatore e indagatore di cultura “bassa” (senza peraltro mai considerarla tale), Umberto Eco ha incarnato davvero l’ideale di umanista totale. È parso perciò giusto e opportuno intitolare una sala di studio e di lettura destinata prevalentemente a un pubblico di giovani studenti a Umberto Eco.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteNazionale: Tavecchio non si dimette, esonerato Ventura
Articolo successivoFranciacorta Outlet Village, dipendenti sul piede di guerra