Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
La Commedia delle Pentole
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
La Commedia delle Pentole
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram

Il Brescia esce dalla trasferta di Torino contro la Juventus con una sconfitta per 2-0. Successo dei bianconeri targato Dybala e Cuadrado. Un gol per tempo e pratica biancoazzurra archiviata ma la squadra di Maurizio Sarri non ha incantato per nulla. Per di più alla “Vecchia Signora” è arrivato l’aiuto del signor Chiffi. Il fischietto di Padova condizionava la sfida con l’espulsione troppo fiscale di Ayè (due cartellini gialli in 4′) senza però ammonire alcuni giocatori della Juve, Cuadrado in primis, per falli molto duro non sanzionati. La Juventus, che non ha bisogno di questo genere di aiuti, portava comunque a casa la partita. Una squadra, quella biancoazzurra che ci ha messo il cuore pur dovendo far fronte a sei assenze: Tonali, Cistana, Gastaldello, Romulo, Torregrossa e Joronen. A questo si aggiunge l’infortunio di Alfonso dopo 4′. Archiviata anche questa sfida il Brescia guarda subito alla gara di venerdì sera contro il Napoli.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
La Commedia delle Pentole
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
La Commedia delle Pentole
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Restart