Telegram

Il Brescia riparte piano: 1-1 con il Cittadella. A segno Torregrossa

Il Brescia di Pasquale Marino riparte. Punto di ripartenza per le rondinelle ancora invischiate nelle zone basse della graduatoria ma con la consapevolezza di poter lottare alla pari contro avversari blasonati e in forma. Qualche recriminazione per le occasioni sprecate nella ripresa e un atteggiamento meno propositivo della prima frazione. A Torregrossa risponde Iori. Brescia in vantaggio a l 21′. Lancio di Bisoli per Caracciolo con l’Airone a pescare Torregorssa, brave e rapido nel coordinarsi e battere a rete un diagonale imprendibile per Alfonso. Nella ripresa il Cittadella entrava meglio in campo, con un piglio maggiore rispetto a Caracciolo e compagni. La traversa di Bartolomei appena entrato suonava come campanello d’allarme. Una manciata di minuti dopo arrivava il gol del pareggio dei veneti: errore di posizionamento della difesa del Brescia su calcio d’angolo con Iori a sbucare alle spalle di tutti mettendo palla in rete. Nella seconda parte di gara Brescia e Cittadella creavano numerose occasioni per la vittoria ma la mira è sbagliata. In particolare due quelle capitate sul piede di Machin, troppo molle davanti al portiere. Termina così, 1-1, con qualche rimpianto da parte biancoazzurra.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!