Telegram

Fulmine a ciel sereno in casa Brescia. Nubi nere si stanno addensando sul futuro in biancoazzurro di Alfredo Donnarumma, Emanuele Ndoj e Bruno Martella. I tre sono al centro di un caso anomalo nell’estate del ritorno in Serie A del Brescia. Dalle dichiarazioni rilasciate dall’agente dei tre calciatori, Mario Giuffredi, sembra esserci stata una clamorosa rottura con il patron di via Solferino. stando al racconto del procuratore il presidente del Brescia avrebbe chiamato a raccolta i tre intimando di cambiare agente. Queste le dichiarazioni rilasciate da Giuffredi: “Cellino ha chiamato i miei calciatori e gli ha detto “o cambiate agente o andate da un’altra parte”. I miei giocatori hanno risposto che si fidano di me. Se Cellino vuole creare questa situazione, allora Donnarumma, Martella e Ndoj andranno via. È una situazione assolutamente non voluta né da me né dai calciatori. A gennaio avevo ricevuto delle richieste per Donnarumma ma non le abbiamo prese in considerazione. Sono dispiaciuto, Cellino ha creato una situazione difficile. Ne prendiamo atto… i ragazzi preferiscono non rimanere più a Brescia visto il clima di poca serenità creato da Cellino. Non abbiamo mai voluto creare un minimo di equivoco. Ci sarebbe piaciuto continuare,ma quanto accaduto è molto grave”. Una situazione a dir poco esplosiva di difficile interpretazione ma soprattutto al momento di difficile soluzione. Donnarumma, Ndoj e Martella rappresentano per il Brescia dei pilastri della squadra. Vedremo se nelle prossime ore la frattura verrà risanata.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!