Ha presto a testate un poliziotto, pare per futili motivi, mandandolo al pronto soccorso. Si tratta di un detenuto di origine magrebina, al momento non sappiamo se con problemi psichici.

È accaduto oggi pomeriggio intorno alle 16.30 nel carcere bresciano Nerio Fischione.

L’agente della Polizia Penitenziaria è stato medicato in ospedale. Ne avrà per 12 giorni.

Già in mattinata al Nerio Fischione c’era stata tensione con alcuni detenuti, in particolare uno straniero è un italiano che avevano dato alle fiamme una cella.

Il SiNAPPe, sindacato autonomo di Polizia , come già aveva scritto nella nota di questa mattina, denuncia una situazione ormai non più gestibile.

Il segretario generale aggiunto, Antonio Fellone, esprimendo la sua, e del sindacato, solidarietà al poliziotto ferito, non esclude, già nei prossimi giorni, una manifestazione di protesta per denunciare la situazione all’interno del carcere cittadino

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: live-streaming incentiva e-commerce transfrontaliero a Hunchun
Articolo successivoAddio a Franco Frattini