Carabinieri con gli sci, potenziato il controllo nei comprensori bresciani
Telegram
Telegram

Con un progetto fortemente sostenuto dal Comando Interregionale “Pastrengo” e dalla Legione Carabinieri Lombardia, il Comando Provinciale Carabinieri di Brescia rafforza il dispositivo di controllo sulle piste da sci dei principali comprensori presenti nella provincia.

In particolare presso la Stazione Carabinieri di Ponte di Legno, nell’ambito del comprensorio di Temù – Ponte di Legno – Tonale, il numero di carabinieri sciatori è stato addirittura triplicato, con 7 militari che svolgeranno attività di vigilanza e soccorso.
Anche la Stazione di Bagolino, nel comprensorio del Maniva, sarà rinforzata per la specifica esigenza stagionale.

Completa il dispositivo dell’Arma sulle piste da sci, la Stazione di Borno che opera nel complesso di Monte Altissimo.

Telegram
Telegram

Tra le recenti assegnazioni anche militari che recentemente hanno superato le non facili prove selettive presso il “Centro Carabinieri Addestramento Alpino” di Selva di Val Gardena (BZ).

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteMontichiari, distrutto dalle fiamme l’ex Bar Volo. Cause in accertamento
Articolo successivoGermani Basket Brescia, infortunio per Ceron, stop di 5 settimane