Telegram

Carpenedolo: arrestato pusher dopo segnalazione dei cittadini

I Carabinieri della stazione di Carpenedolo hanno fermato, nei giorni scorsi, un corriere della droga. Si tratta di un 26enne Albanese vero e proprio pusher di professione fermato con ingenti quantitativi di cocaina pronti ad essere messi sul mercato. L’uomo si muoveva tra il Garda e la Bassa Bresciana. Il blitz degli uomini dell’arma è arrivato a fronte di numerose segnalazioni giunte da alcuni cittadini, stanche e stufe del traffico illecito sotto gli occhi di tutti. Grazie alle segnalazioni riferite alle sue abitudini, ai suoi spostamenti oltre ad una precisa descrizione dei tratti somatici, dell’abbigliamento e del veicolo utilizzato per muoversi da un comune all’altro lo spacciatore è stato intercettato e ammanettato. Un fermo derivante da indagini condite di appostamenti, pedinamenti e interrogatori ai clienti. Dopo aver ricostruito il modus operandi dell’uomo e aver raccolto una serie di prove, i militari sono passati all’azione. Il pusher è stato sorpreso in flagrante a Lonato Del Garda mentre cedeva alcune dosi a due ragazzi italiani. Dopo lo scambio sono scattate le manette. Il 26enne albanese è risultato avere diversi reati alle spalle. Il pusher è stato anche segnalato alla Questura di Brescia, affinché vengano avviate le pratiche per l’espulsione dal territorio nazionale.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!