Telegram
Telegram

Una casalinga di 36 anni, originaria del Marocco e regolare con i documenti di soggiorno, praticamente insospettabile è finita nei guai per spaccio di droga. Nella sciarpa nascondeva infatti una dose di cocaina.

A scoprirla sono stati i Carabinieri di Artogne: quando il comandante della stazione ha imposto l’alt all’auto su cui viaggiava la donna, il timore di essere beccata con la droga l’ha tradita. Infatti durante il controllo ha mosso quella sciarpa che fungeva da nascondiglio facendo così cadere la bustina di cocaina.

La scena non è passata inosservata ai due carabinieri che non si aspettavano il goffo tentativo da parte della donna. Quando hanno recuperato l’involucro, hanno accertato che al suo interno erano presenti 20 grammi di cocaina in scaglie.

Telegram
Telegram

Terminati gli accertamenti la donna, che non risulta avere alcun precedente penale, è stata arrestata. Dopo aver trascorso la notte ai domiciliari si è presentata in Tribunale al Brescia davanti al Giudice che ha convalidato l’arresto e, tenuto conto del suo stato di incensuratezza, l’ha rimessa in libertà in attesa del processo.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteVicenza-Brescia (0-3 finale): Segui il Live della gara
Articolo successivoIl Brescia batte il Vicenza 3-0 ed è in zona playoff