Image default
Brescia calcio Notizie Sport

Cellino rompe gli indugi: vuole Mario Balotelli per il suo Brescia da Serie A

Non è più fantacalcio e nemmeno più un sogno proibito. Massimo Cellino punta all’acquisto di Mario Balotelli per la prossima stagione. Il patron delle rondinelle ha rotto gli indugi sulle reali possibilità di intavolare una trattativa con il bad-boy del calcio italiano. Determinante pare essere stato il colloquio privato avuto con Adriano Galliani a margine di un incontro lunedì sera a Brescia. I due, amici da tempo, sono stati ospiti di un convegno sull’amore per il calcio dopodichè sono stati a cena insieme. Ed è qui che Adriano Galliani avrebbe dato l’assist decisivo per rompere gli indugi. Determinante se non fondamentale sarà la promozione del Brescia in Serie A in una squadra che avrà in Mario Balotelli la stella sul quale fondare il proprio futuro. L’idea di poter avere il talento del calcio italiano nella propria rosa appartiene al Dna di Massimo Cellino da sempre incline alle sfide. Non solo, anche l’ipotesi di realizzare una squadra tutta o quasi di calciatori bresciani rientra in questa ottica e nella possibile scelta. Mario Balotelli, ora giocatore del Marsiglia, dal canto suo sta lanciando messaggi ben poco velati sulla sua volontà di vestire la maglia del Brescia. Già a suo tempo aveva dichiarato di voler chiudere la carriera a Brescia, nella sua città. Brescia come trampolino di lancio per Super Mario per l’ennesima occasione della carriera: imporsi a livello nazionale e riconquistare la maglia azzurra nell’anno degli europei.