Un festival artistico con un'infinità di eventi inizierà sabato nella città turistica di Guilin, nella regione autonoma del Guangxi Zhuang, nel sud della Cina, stando agli organizzatori. Il festival prevede 128 esibizioni, tra cui spettacoli teatrali, Opera Kunqu, drammi e monologhi, con oltre 70 spettacoli gratuiti in sette luoghi all'aperto nella cornice della straordinaria bellezza paesaggistica del Guilin. L'evento di nove giorni, intitolato "Il vento muove le nuvole, svelando un bello spettacolo della natura", si tiene per la prima volta a Guilin e gli organizzatori vogliono renderlo un evento annuale. Durante il festival saranno inoltre organizzate una serie di attività come spettacoli musicali e lezioni d'arte.

Un festival artistico con un’infinità di eventi inizierà sabato nella città turistica di Guilin, nella regione autonoma del Guangxi Zhuang, nel sud della Cina, stando agli organizzatori. 

Il festival prevede 128 esibizioni, tra cui spettacoli teatrali, Opera Kunqu, drammi e monologhi, con oltre 70 spettacoli gratuiti in sette luoghi all’aperto nella cornice della straordinaria bellezza paesaggistica del Guilin. 

L’evento di nove giorni, intitolato “Il vento muove le nuvole, svelando un bello spettacolo della natura”, si tiene per la prima volta a Guilin e gli organizzatori vogliono renderlo un evento annuale. 

Durante il festival saranno inoltre organizzate una serie di attività come spettacoli musicali e lezioni d’arte. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteVista invernale sulla “Città della neve cinese”
Articolo successivoCina: linea guida per trattamento domiciliare di pazienti Covid-19