Telegram
Telegram

Proseguono i controlli della Polizia di stato seguento il nuovo dispositivo studiato dal Questore contro la criminalità, il degrado urbano e più in generale l’illegalità diffusa che rischia di diminuire il livello di sicurezza percepita della cittadinanza.

Nella serata di mercoledì il servizio straordinario si è concentrato sulla zona di via Milano e via Valcamonica dove gli agenti hanno identificato 144 persone e controllato 45 automobili. Sono inoltre state effettuate verifiche domiciliari di 11 persone sottoposte a misure restrittive.

Sotto la lente della Questura anche le attività commerciali: quattro sono stati controllati e al momento della verifica all’interno sono si trovavano 27 persone con precedenti di polizia.

Telegram
Telegram

Durante la serata è stato anche fermato un 30enne di origine marocchina condannato in via definitiva a 10 mesi per il reato, commesso ad Aosta nel 2013, di utilizzo indebito di carte di credito.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCovid-19, De Luca: “In Lombardia dicevano non ci fermiamo. Poi si sono fermati a contare i morti”
Articolo successivoCovid-19, ospedale fiera: la Finanza negli uffici della Fondazione di Comunità Milano