Telegram

La Procura della Repubblica di Verona ha aperto due fascicoli d’indagine in merito alle dichiarazioni radiofoniche del capo-ultrà, nonché dirigente locale di Forza Nuova, Luca Castellini dopo Verona-Brescia, e agli ululati contro Mario Balotelli, partiti dal settore “Poltrone Est” dello stadio Bentegodi.

L’ipotesi di reato è quella di violazione della legge Mancino sull’istigazione alla discriminazione razziale.
Inoltre la società Hellas Verona ha deciso di bandire Castellini dallo stadio, fino al 2030, per le frasi dette lunedì in cui parlava di “pagliacciata di Balotelli”, di “Balotelli non completamente italiano”

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!