Francoforte - Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con Mario Draghi, Presidente della Banca Centrale Europea, oggi 28 ottobre 2019. (Foto di Paolo Giandotti - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)
Telegram
Telegram

Il post emergenza e la ricostruzione del Paese potrebbero essere affidati all’ex Presidente della BCE, Mario Draghi.
Ad anticiparlo è l’Ansa. Secondo l’agenzia di stampa  sarebbero in corso dei colloqui fra la Presidenza della Repubblica e Palazzo Chigi per creare una task force che gestisca il post emergenza.

Candidato principale alla guida della squadra della rinascita dovrebbe proprio essere l’ex presidente della Bce Draghi, mentre fra gli altri componenti potrebbero figurare il giurista Sabino Cassese, l’ex presidente del consiglio Giuliano Amato e l’attuale capo di gabinetto del Mef Luigi Carbone.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteAlimenti per 90 famiglie in difficoltà
Articolo successivoGiornata mondiale per l’autismo: il ballo sui social