Telegram
Telegram

Ormai è chiaro. Il campionato non può continuare, non ci sono le condizioni per proseguire e se non lo fermerà il Consiglio della Figc lo fermerà il Governo.

Lo scontro di queste ultime ore tra il Ministro dello Sport, Spadafora e il n. 1 della Lega di Serie A, Dal Pino hanno messo in evidenza l’impossibilità di proseguire, anche a porte chiuse.

Quello che lascia perplessi è come la Lega di Serie A abbia voluto proseguire nonostante “l’invito del Ministro a fermarsi”. Era un pressante invito non un decreto governativo ma la “moral suasion” non ha funzionato e ora di spazio per proseguire non ce n’è più

Telegram
Telegram

 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCoronavirus, il calcio non si ferma . Ed è duro scontro tra Spadafora e Dal Pino
Articolo successivoCoronavirus, 113 morti in Lombardia nelle ultime 24 ore. È un bollettino di guerra quello della Regione