Telegram
Telegram

I sintomi sono molto simili a quelli dell’influenza e delle forme influenzali, per altro frequenti in questa stagione. È facile quindi che si creino falsi allarmi e solo le analisi in laboratorio possono confermare o meno l’infezione.
I sintomi quindi sono febbre, tosse, difficoltà respiratorie, nei casi gravi bronchite e polmonite. In questi casi è meglio chiamare il 112, NON andare dal medico autonomamente e NON andare al Proto Soccorso. Saranno gli esperti al 112 ad indicarvi cosa fare e come comportarvi

In genere i consigli del Ministero sono: indossare una mascherina se si è in contatto con altre persone, chiamare 112, utilizzare fazzoletti usa e getta (da chiudere ermeticamente dopo l’uso) e lavarsi le mani frequentemente.
Il virus può essere trasmesso da persona a persona, in genere dopo un contatto stretto con un paziente infetto, ad esempio tra familiari o in ambiente sanitario. Il principale fattore di contagio è lo spostamento delle persone affette da Coronavirus: per questo motivo i pazienti (o i sospetti pazienti) sono messi in quarantena.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCoronavirus, 6 i casi in Lombardia. La conferma dall’Assessore al Welfare Gallera
Articolo successivoCoronavirus, salgono a 14 i casi accertati in Lombardia, 5 sono medici