Telegram

Giornata di disagi quella di venerdì per chi viaggiava lungo l’autostrada A4. Una carreggiata è stata chiusa al passaggio di mezzi pesanti e alle automobili. Lunghe code, specialmente in mattinata, hanno accompagnato il transito specialmente nel tratto tra Palazzolo e Ponte Oglio in direzione Venezia. Ma anche in senso opposto di marcia le cose non erano certo diverse con incolonnamenti tra Ospitaletto e Palazzolo. La riduzione del flusso di veicoli in transito è stata portata dalla necessità di espletare approfondimenti specialistici con il ricorso a particolari strumentazioni sulle condizioni del ponte che sovrasta il fiume Oglio.

A renderlo noto è stata la Prefettura attraverso un comunicato in cui si attesta che le verifiche hanno riguardato in particolare le campate della carreggiata ovest del viadotto. Verifiche da espletare in assenza di traffico. La necessità sarebbe emersa nel corso di controlli già in atto sulle condizioni strutturali del ponte. Le verifiche potrebbero protrarsi anche nella giornata di sabato con limitazioni e deviazioni de traffico. Nelle fasi di punta, al fine di ridurre il congestionamento, viene reso noto che il traffico proveniente da Venezia-Verona sarà obbligatoriamente deviato sulla Brebemi. Visto che le attese potrebbero perdurare ore, la Prefettura aveva inoltre attivato la Protezione civile della Provincia e la Croce Rossa per distribuire acqua e garantire assistenza agli utenti bloccati in A4 che ne avessero necessità.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!