Image default
Cronaca Notizie

Detenuto tirocinante alla Feralpi

Un accordo importante quello siglato oggi fra Associazione industriale bresciana, Tribunale di sorveglianza, Direzione del carcere di Brescia e Garante per i detenuti che permetterà ai detenuti degli istituti penitenziari bresciani tirocinii di nove mesi nelle aziende aderenti al progetto AIB.

Si tratta di un accordo che dà la possibilità di ricostruirsi una vita a chi sta scontando pene definitive. Un progetto pilota che in Italia compare per la prima volta. Non appena verrà risolta la parte burocratica, il primo detenuto inizierà un tirocinio alla Feralpi di Lonato, per la soddisfazione del presidente Pasini.

Il numero uno degli industriali bresciani ha infatti sottolineato come sia importante dare un’altra possibilità a chi nella vita ha sbagliato.