Telegram

Detenzione abusiva di armi. Queste le accuse mosse nei confronti di quattro fratelli. Si tratta della famiglia Sallaku con Gezim noto nel mondo del calcio dilettantistico per essere il presidente del Darfo Boario. Il 43enne è ora rinchiuso nel carcere di Canton Mombello assieme ai fratelli Isuf, Gazmir e Taulant. Nella casa circondariale cittadina i quattro fratelli hanno trovato anche Saimir Sallaku, arrestato tre settimane fa mentre spacciava cocaina. Stando alle prime e parziali notizie gli uomini dell’arma avrebbero trovato all’interno di un vano di un garage in loro uso tre pistole. Per la famiglia Sallaku, da anni domiciliata sul Sebino ed in Vallecamonica, non è il primo caso di contrasto con la legge. A vario titolo e con ruoli differenti i Sallaku sono già stati raggiunti da indagini della Guardia di Finanza in materia di frode fiscale, falsa fatturazione e associazione per delinquere. Nell’ambito di queste inchieste Gezim Sallaku, finì in custodia cautelare, ma fu anche destinatario di sequestri milionari. Dopo una lunga battaglia giudiziaria l’imprenditore albanese è riuscito a tornare in possesso dei beni che gli erano stati sottratti. Gli arresti fanno parte di una vasta operazione della Procura contro lo spaccio di droga. Almeno una ventina le persone finite agli arresti.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLa Centrale del Latte Sferc presenta il “nuovo” acquisto Mijatovic
Articolo successivoProvincia: Alghisi prosegue l’iter di Mottinelli con due priorità