Telegram

Nella giornata di mercoledì mattina la Squadra Volanti della Questura, insieme al Reparto Prevenzione Crimine “Lombardia” della Polizia di Stato, ha ricevuto una segnalazione una vettura da rintracciare e da sottoporre a fermo amministrativo. Dalle segnalazioni la vettura poteva essere conservata in una non meglio specificata carrozzeria in zona Prealpino. Nel piazzale gli uomini in divisa trovavano la macchina incriminata. Nel corso del controllo sono state identificate tre persone: una di queste è risultata essere irregolare sul territorio nazionale. Gli operatori hanno appurato che tale garage era adibito ad autofficina-carrozzeria e deposito di autovetture senza le dovute licenze. Inoltre sia all’interno dell’edificio che nel piazzale era depositato materiale pericoloso. Per la precisione sono state rinvenute 11 batterie e 5 fusti di olio esausto che sono state sequestrate penalmente oltre a tutto il materiale per la riparazione che veniva sequestrato amministrativamente. Alla luce dei fatti il locatario dei suddetti locali, un 57 enne di origine salernitana, residente a Brescia ma di fatto domiciliato nella stessa auto-rimessa, è stato indagato in stato di libertà per violazione della normativa sulla gestione dei rifiuti.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!