Telegram

I controlli del territorio per il rispetto delle norme anti-contagio stanno permettendo, in numerosi casi, di far finire nelle maglie delle forze dell’ordine anche molti spacciatori beccati a circolare fuori orario. Questo è il caso avvenuto la scorsa notte a Ghedi dove i Carabinieri hanno fermato una Classe A bianca attorno alle 23, quando il coprifuoco era quindi già in vigore.

A bordo un cittadino marocchino classe 1983 e residente a Calvisano. Alla richiesta di una giustificazione per il suo spostamento fuori Comune, l’uomo non ha saputo dare risposta.

Mentre i Carabinieri compilavano il verbale per la violazione di queste norme, l’uomo ha tentato di disfarsi di nascosto di un pacchetto di sigarette lanciandolo a bordo strada. Il gesto non è passato inosservato e in un primo momento i Carabinieri hanno redarguito l’automobilista per il gesto maleducato invitandolo a utilizzare un cestino. Insospettiti però, hanno poi deciso di verificare cosa ci fosse all’interno e hanno trovato dieci dosi di cocaina.

Telegram

La successiva perquisione domestica ha poi portato alla scoperta anche di contanti, un bilancino di precisione e del materiale per i confezionamento delle dosi. A questo punto è scattato l’arresto.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!