I Carabinieri festeggiano i 207° di fondazione. La visita del Prefetto Visconti
Telegram

L’Arma dei Carabinieri festeggia oggi il 207° anniversario della sua fondazione.
E per il secondo anno consecutivo l’emergenza Covid ha limitato le celebrazioni alla visita del Prefetto di Brescia, Attilio Visconti che nella sede del Comando provinciale di piazza Tebaldo Brusato ha reso omaggio, con il Colonnello Gabriele Iemma ai militari caduti in servizio.

LA RIFLESSIONE DEL COMANDANTE PROVINCIALE, COL. GABRIELE IEMMA

“In questi ultimi 12 mesi appena trascorsi, i Carabinieri del Comando Provinciale di Brescia, in una delle province più colpite dalla pandemia, hanno continuato a rappresentare un punto fermo per tutta la collettività” – ha sottolineato il Col. Gabriele Iemma, comandante provinciale dei Carabinieri di Brescia, a margine della celebrazione per il 207° anno di fondazione dell’Arma.

“L’intensa attività, che non ha mai subito un rallentamento, – ha aggiunto Iemma – ha visto l’Arma, da subito e costantemente, in campo per fornire sostegno alla popolazione, assistenza e protezione ai cittadini, fortemente colpiti in questo territorio. Questa azione, accanto all’attività di alta vigilanza volta a verificare le diverse misure di contenimento, hanno costituito la cifra distintiva dell’operato dei Carabinieri della provincia di Brescia. E’ per questo che i dati, pur testimoniando un impegno considerevole in termini di controllo del territorio, non rappresentano in maniera completa l’operato dell’Arma. Proprio la pandemia – ha ricordato il comandante provinciale dei Carabinieri – ha dimostrato ancora una volta come la “missione del Carabiniere” sia la prossimità al cittadino, ovvero quella capacità di intercettare le necessità, le richieste di aiuto, i bisogni – non sempre e non solo di sicurezza – e agire di conseguenza, in soccorso delle persone”.

Poi il ringraziamento ai Sindaci bresciani, “un particolare pensiero a tutti i 205 Sindaci della provincia di Brescia, primi cittadini delle rispettive comunità con cui, proprio durante l’emergenza – che li ha visti protagonisti – i rapporti e la collaborazione è stata massima”.

LA VISITA DEL PREFETTO DI BRESCIA, ATTILIO VISCONTI

Alla celebrazione è intervenuto, anche quest’anno, il Prefetto di Brescia, Attilio Visconti, per ringraziare l’Arma dei Carabinieri per il lavoro svolto, in particolare, durante quest’anno di pandemia.

Telegram

Il video dell’Arma per il 207° anniversario di fondazione

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!