Telegram
Telegram

“Ci si ferma per ripartire ancora più forti. Dal Buio alla luce”, inizia così il comunicato con il quale gli organizzatori del 28° Torneo Notturno di Calcio di Porzano di Leno hanno comunciato la cancellazione della 28° edizione che si sarebbe dovuto tenere dal 3 giugno al 5 luglio.

 

Telegram
Telegram

Ecco il comunicato ufficiale:

Tutto torna. Ci si ferma per ripartire ancora più forti. Dal buio alla luce.
E’ con questo segnale coraggioso, questa sicurezza, questi spirito e augurio, e il tutto in piena autonomia e senza scelte affrettate, che gli organizzatori hanno deciso di annullare la 28esima edizione del Torneo Notturno di calcio di Porzano di Leno.
Senso civico e tutela di tutti i partecipanti: queste le ragioni per cui ormai uno dei pochi tornei ufficiali Figc bresciani cede il passo un anno e dà l’arrivederci tra dodici mesi.
Un evento sostenuto dalle aziende e associazioni del territorio, un mix di squadre e cibi come a formare una filiera corta che tutto porta a valorizzare la nostra provincia ed a sostenere le opere dell’Oratorio e della Parrocchia.
Programmato da mesi, in calendario da mercoledì 3 giugno a domenica 5 luglio, già pronto in tutti i particolari, dalle squadre, alla televisione, agli sponsor, al gruppo volontari, saremo pronti a ricominciare con il nostro stesso semplice stile.
A te spettatore, a te collaboratore, a te calciatore e dirigente, a te sponsor grazie in anticipo del tuo aiuto e sostegno che volevi offrirci e che crediamo in anticipo ci sarà l’anno venturo.
Come dice Spillo Altobelli “bisogna farsi una ragione di tutto”, e noi, dopo i 40 giorni della Quaresima e 40 giorni (lavorativi) prima dell’inizio di tutto, ci fermiamo. Consci di aver preso la decisione giusta.
Grazie a tutti voi

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCoronavirus, Brusaferro, ISS, “la curva ha raggiunto il suo plateau ed ha iniziato la discesa”
Articolo successivoCoronavirus, arrivate a Federfarma Brescia le mascherine della Regione. Iniziata la distribuzione, 35 a Farmacia