Telegram

Il primo giorno dell’Hub vaccinale alla Fiera di Brescia è trascorso tra la soddisfazione degli attori che in questo ultimo mese hanno lavorato per creare uno dei centri vaccinali più grandi d’Italia: Asst Spedali Civili, Ats Brescia, Regione Lombardia, Camera di Commercio.

La partenza è stata “morbida” con 8 linee vaccinali rispetto alle attese 12 e alle potenziali 16, a regime, 1100 prenotazioni. A parte “l’ingorgo” del mattino, alle 8.00 già molti i bresciani in fila in attesa dell’apertura del centro, tutta la giornata è trascorsa secondo le previsioni con un flusso di persone ben regolato che ha quindi consentito di limitare al minimo l’attesa dei vaccinandi, chiamati da un sistema di prenotazione gestito dalla piattaforma di Poste Italiane e quindi, esattamente come quello degli uffici postali.

Da registrare in questa prima giornata alla Fiera due lievi malori post vaccino ma gestiti direttamente in loco senza la necessità di ricorrere a cure mediche .

Telegram

Operativo in Fiera anche un Ambulatorio di emergenza con defibrillatore e la possibilità di avere un’ambulanza in pochissimi minuti grazie ad un accordo prioritario con AREU

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!