Telegram
Telegram

Non c’è stato nulla da fare per l’operaio bresciano di 46 anni che abitava a Breno. L’uomo sarebbe stato sepolto da due metri di terra franata.

L’incidente è accaduto a Rodano, in provincia di Milano, in via Papa Giovanni XVIII. Secondo le prime notizie pare che l’uomo stesse posando per una ditta alcune tubature nella zona industriale della cittadina. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Pioltello per i rilievi del caso e per cercare di ricostruire l’accaduto.

Il corpo del 46enne sembrerebbe essere stato recuperato quasi subito grazie a una escavatrice che si trovava già nel cantiere, con il Supporto dei Vigili del Fuoco. Il personale del 118, giunto sul posto con un’ambulanza non ha potuto far altro che accertarne il decesso. È stato richiesto anche il supporto dell’eliambulanza, alzatasi in volo da Bergamo.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteMoratti:” Ad oggi oltre 2 milioni di terze dosi prenotate”
Articolo successivoDarfo: al parco con la droga, arrestate due persone